Seguici su Facebook

ITALIA IN MINIATURA

Visita al parco divertimenti Italia in miniatura

Dal 01/01/2017 al 31/12/2017
Inaugurato nel 1970, l’Italia in Miniatura è stato il primo parco divertimenti in Italia ad aprire i battenti. Situato nella frazione Viserba di Rimini, a soli 5 km dal centro della cittadina romagnola, è visitato ogni anno da circa 500mila persone. Italia in Miniatura nel corso degli anni si è ampliato ed oggi ospita non solo riproduzioni di bellezze artistiche europee ma anche una serie di attrazioni che ne completano l’offerta turistica.
Sono oltre 270 le miniature presenti all’interno del parco, la maggior parte delle quali si trovano lungo lo Stivale. I visitatori infatti si troveranno a passeggiare sul nostro Paese ammirando, in ogni regione, parte delle bellezze artistiche e culturali che costituiscono l’immenso patrimonio italiano.
Italia in Miniatura ci invita a compiere un lungo ed affascinante viaggio tra i monumenti e le opere architettoniche che tutto il mondo ci invidia. L’Arena di Verona, il Duomo di Milano, la Mole Antonelliana, i Castelli valdostani; la Torre pendente di Pisa, Piazza del Campo a Siena, la Basilica di Santa Maria del Fiore ed il Battistero di Firenze, il Mausoleo di Teodorico a Ravenna, il Teatro Regio di Parma, la Fontana di Nettuno di Bologna; ed ancora le meraviglie della nostra capitale come Piazza San Pietro ed il Colosseo per poi arrivare nel Mezzogiorno dove ci sono, tra le altre, Piazza del Plebiscito a Napoli, i Trulli di Alberobello e la Valle dei Templi di Agrigento.


NON SOLO ITALIA IN MINIATURA MA ANCHE EUROPA IN MINIATURA

Un’altra area del parco Italia in Miniatura, di costruzione più recente, è stata invece dedicata al resto d’Europa: anche in questo caso sono rappresentate in scala alcuni dei monumenti caratteristici e simbolici del Vecchio Continente così da dare la possibilità ai visitatori di immergersi nel cuore culturale dell’Europa. Da non perdere sono la Cattedrale di St. Paul a Londra, la seconda chiesa più grande del mondo dopo S. Pietro a Roma, il Castello bavarese di Neuschwanstein, i tipici mulini olandesi, la Sirenetta di Copenaghen, la Torre Eiffel parigina, l’Alcazar di Segovia e la Torre di Belém di Lisbona.

LE ATTRAZIONI DI ITALIA IN MINIATURA

Oltre alle fedeli riproduzioni, l’Italia in Miniatura offre una serie di attrazioni particolarmente amate dai più piccoli. C’è la monorotaia, che consente di ammirare il parco dall’alto compiendo un giro lungo tutto il suo perimetro, la torre panoramica che offre anch’essa una visione dall’alto dell’intera area, un padiglione interamente dedicato alla scienza ed alla tecnologia ed uno incentrato esclusivamente ai videogiochi ed in particolare alla Play Station. In più i visitatori potranno trascorrere del tempo nell’area riservata ai pappagalli: l’idea degli organizzatori è da una parte quella di far conoscere le abitudini di questi affascinanti uccelli, e dall’altra di difenderli e proteggerli. I bimbi si divertono un mondo anche nella scuola guida interattiva, dove “muovono i primi passi” al volante, sulle canoe – un’attrazione bagnata – e nel Cannonacqua dove assaltano a colpi di cannoni ad acqua un castello abilmente difeso.
Tra le attrazioni più belle c’è sicuramente Venezia: la città lagunare è riprodotta un scala 1:5. I visitatori, a bordo di imbarcazioni sospinte da una dolce corrente, vengono guidati dal canal Grande fino a piazza San Marco e, lungo il percorso, si trovano di fronte le facciate dei 119 palazzi ed edifici veneziani che vi si affacciano. A farli compagnia una voce narrante, quella dello spirito di Giacomo Casanova, che li guida alla scoperta dei segreti delle Serenissima. L’affascinante itinerario termina in Piazza San Marco dove svetta il Campanile della Basilica alto ben 20 metri!

ITALIA IN MINIATURA: CALENDARIO E PREZZI

Il parco Italia in Miniatura è aperto tutto l’anno (nei mesi di novembre e dicembre soltanto nei fine settimana) ed è visitabile dal mattino fino al tramonto.
Tuttavia le attrazioni sono in funzione da metà marzo fino ai primi giorni di novembre quando c’è la festa di Halloween. In alta stagione il parco chiude tra le ore 19 e le 19:30 (soltanto nel mese di agosto). In virtù di questo calendario i prezzi variano a seconda che si visiti il parco quando le attrazioni sono in funzione o meno.
Il costo del biglietto di ingresso varia da €10 a €23 (ridotto da €7 a €17).
I bimbi sotto un metro di altezza non pagano.
E’ possibile acquistare dei pass con sconti validi per tutta la famiglia oppure degli abbonamenti.
Promozioni sono previste anche per le scolaresche che possono partecipare a numerosi progetti didattici che vengono organizzati durante tutto l’anno.

COME ARRIVARE AL PARCO ITALIA IN MINIATURA
Raggiungere l’Italia in Miniatura è molto facile: in auto l’uscita autostradale della A14 più vicina è quella di Rimini Nord e da qui basta seguire le indicazioni per Rimini e poi quelle per il parco; per chi non viaggia in autostrada il parco si trova al km197 della SS16 Adriatica. La stazione ferroviaria più comoda per raggiungere l’Italia in Miniatura è quella di Rimini: all’esterno del piazzale c’è infatti il bus n°8 che conduce al parco.

Indirizzo Parco Italia in Miniatura:


Via Popilia, 239 (S.S. 16 "Adriatica" - Km. 197) 
47900 Viserba di Rimini (RN)
Tel. 0541 736736  - Fax 0541 732203


OFFERTE HOTEL + INGRESSO ITALIA IN MINIATURA
Sono numerosi gli hotel e le strutture ricettive non solo di Rimini ma di tutta la Riviera Romagnola che offrono pacchetti vacanza + ingresso a l’Italia in Miniatura. Alberghi che mettono a disposizione biglietti scontati o gratuiti per visitare il meraviglioso parco. Non resta altro da fare che approfittare delle offerte e prenotare subito il proprio soggiorno in un hotel della Riviera Romagnola con ingresso a l’Italia in Miniatura compreso. Soltanto in questo modo la vacanza sarà davvero indimenticabile!

Mappa e Offerte per Italia in miniatura

OFFERTE HOTEL PER PARCHI: Italia in miniatura; Parchi